Cane con diarrea e giardia

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su cane con diarrea e giardia
Buongiorno, ho un cane spitz nano di 2 anni e 2 mesi, preso in un allevamento a marzo, appena portato a casa l ho portato dal mio veterinario per un controllo generale e perché le sue feci erano molli, gli ha prescritto 1 pastiglia al giorno di stomorgyl 2 per 8 giorni, a maggio sono tornata da lui perché la situazione non era migliorata e gli ha fatto esame sulle feci, il risultato è stato positivo alla giardia, cura: 1/3 di pastiglia di panacur 250 mg per 10 giorni (peso del cane 1,7 kg), tutto perfetto feci compatte dai primi giorni, sarei dovuta tornare 20 giorni dopo aver finito la cura per un altro test sulle feci ma essendo tutto a posto non l ho portato, e invece poco più di un mese dopo di nuovo feci molle, secondo test giardia ancora positivo, altri 10 giorni di panacur ma questa volta mezza pastiglia (Il cane nel frattempo ha aumentato il peso a 2,1 kg, e il farmaco fa effetto perché le feci sono più compatte). 20 giorni dopo la cura di nuovo test positivo e feci molli, il veterinario cambia farmaco, 1/3 di pastiglia di flagyl per 10 giorni, stessa cosa, feci compatte e dopo 20 giorni feci molle e test ancora positivo, si prova allora con drontal 1/2 compressa per 10 giorni, e qui inizia l incubo, il farmaco in questo caso non fa per niente effetto anzi scariche ancora più frequenti, torno dal veterinario qualche giorno dopo aver finito la cura e gli spiego la situazione, mi dice di non dargli più niente togliergli i suoi croccantini e dargli solo macinato di manzo e di chiamarlo dopo 5 giorni per vedere se la situazione fosse migliorata e decidere se dargli normix, ma niente la situazione non migliora, mi dice di dargli 1 pastiglia di panacur per 5 giorni, ma vedo che dopo 3 giorni le feci sono piene di muco, e oggi non so più che fare, il veterinario mi ha detto di non dargli più niente di provare a dargli riso soffiato e tonno o petto di pollo cotto, 1/4 di pastiglia di dia-tab per 4 giorni, oggi è il secondo giorno di pastiglia e non gli ha fatto niente, non so se è un bene aspettare o è meglio cambiare veterinario e fare altri esami, il cane sta bene è felice gioca salta, però sono preoccupata perché le scariche sono frequenti, spero di avere un consiglio da voi, grazie”.

Cane con diarrea e giardia

 

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Diarrea e giardia cane

 

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

 

 

Gentile Sig.ra Può accadere a volte che la giardia sia difficile da debellare. Infatti i cani si possono reinfestare con una certa facilità. Tuttavia la positività alla giardia non ci autorizza ad ascrivere ad essa la causa della diarrea. Infatti non sempre la giardia è causa di diarrea (la possiamo trovare ini cani che stanno benissimo) e non sempre quando la troviamo è  l’unica responsabile di eventuali diarree. Inoltre come per tutti i test esiste la possibilità di falsi positivi. Per eliminare la giardia come possibile causa le consiglierei di far fare una ricerca nelle feci chiamata PCR . Si tratta di una metodica che ricerca il dna della giardia ed è più precisa nella diagnosi. Oltre a questo inizierei a valutare la possibilità che la diarrea dipenda da altro. Vista l’età del cucciolo prenderei in considerazione diarree da cause alimentari in prima battuta.  Tra le possibili altre analisi, oltre ad un emato-biochimico completo con elettroforesi (per valutare la situazione delle proteine ematiche), potrebbe essere utile la valutazione del TLI (per eventuali insufficienze pancreatiche) e della Vit B12 e dei folati (per valutare la presenza di malassorbimento). Le terapie che ha fatto sono relative alla giardia , in effetti ha eseguito tutte e tre le diverse possibili cure (comunque non sempre abbiamo successi terapeutici persistenti, se non dopo molti tentativi). Le consiglio comunque di rivolgersi ad un collega gastroenterologo per una più approfondita diagnosi e terapia, tenendo conto che le diarree croniche possono essere difficili da curare e spesso frustranti. Cordiali saluti Dott. Fabio Maria Aleandri
Medico Veterinario

 

Leggi anche:

 

Giardia nel cane, sintomi e terapia | Tutto Zampe

Diarrea nel cane, cause e rimedi | Tutto Zampe

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>