Cane, attenzione all’avvelenamento da cioccolato

di Fabiana Commenta

Con l’arrivo del Natale torna sulle tavole italiane un quantitativo maggiore di cioccolato: goloso e innocuo per noi è assolutamente pericoloso se non  addirittura letale per i nostri amici a quattro zampe.

Attenzione quindi all’avvelenamento da cioccolato che è assolutamente pericoloso soprattutto a Natale: il rischio di avvelenamento da cioccolato aumenta aumenta di circa 4 volte in occasione del Natale rispetto che a Pasqua e rispetto a una tradizionale giorno come conferma un recente studio. 

natale, enpa, 10 pets che non digeriscono il Natale (FOTO)

Ma perché cacao e cioccolato sono velenosi per i nostri amici a quattro zampe’ tutta colpa della teobromina, uno stimolante molto simile alla caffeina, che è assolutamente tossico per il cane. 

Anche se viene ingerito in piccole quantità può causare purtroppo vomito, aumento della frequenza cardiaca, agitazione e non addirittura la morte, purché sia ingerito in quantità consistenti.

Decorazioni e cioccolatini, calendari dell’avvento e tanti altri dolcetti sono disponibili in maggiore quantità rispetto agli altri giorni: a rischio ci sono non solo i cani giovani (soprattutto fino a quattro anni), ma anche i cani anziani. 

Il consiglio è di non lasciare mai incustodita la cioccolata sul tavolo, mai lasciare in circolazione decorazioni attaccate sull’albero e attenzione anche ad istruire bene i bambini che dovranno mai offrire cioccolato al cane. 

Non è che il cane non apprezzi il cioccolato, ma in realtà non può mangiarlo e la cosa è ben diversa. Inoltre ricordate che la cioccolata amara, il cacao e cioccolato fondente, contengono un maggior quantitativo di teobromina rispetto alla cioccolata al latte e alla cioccolata bianca ne contiene ancora meno.

Se notate sintomi da avvelenamento dovrete fa vomitare immediatamente il cane e portarlo dal veterinario.

 

photo credits | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>