Un bulldog inglese morso dalla sua proprietaria

di Redazione Commenta

bulldog morso da proprietaria

In genere ci si aspetta che sia un cane a mordere una persona e non viceversa, ma si sa, le classiche eccezioni alla regola non mancano mai. Una ragazza di 19 anni, infatti, in preda ai vapori dell’alcol ha addentato ripetutamente il suo bulldog inglese, che a sua volta ha ricambiato il morso, giustamente! A riportare la curiosa notizia è stato il Chicago Tribune.

Analise j. Garner, così si chiama la ragazza, sarebbe tornata a casa ubriaca dopo una notte di bagordi, e come ha riferito la stessa madre, in preda all’alcol si è scagliata dapprima contro di lei, e poi contro il cane, un bulldog inglese di quasi 40 chili.

Immaginate lo stupore dei poliziotti di Chicago, arrivati sul luogo in seguito alla chiamata di denuncia per aggressione canina, quando hanno scoperto che l’aggressore in realtà non era il cane, ma la sua proprietaria… Il nostro amico a 4 zampe, tutto sommato, se l’è cavata bene, con 3 morsi sul dorso già in via di guarigione, mentre la stessa sorte non è toccata alla povera mamma, che è stata graffiata e morsa su mani e braccia.

Sembra, inoltre, che il bulldog inglese, forse spazientito, abbia ricambiato il morso (ben gli sta!). Gli attacchi da parte di cani, secondo quanto stabilito dalla legge americana, dovrebbero essere segnalati alla Protezione Animale, ma il sergente Mike Smith ha deciso di chiudere un occhio questa volta.

Per la ragazza, chiaramente, sono scattate le manette, per  aver bevuto alcolici sotto il limite di età consentito dalla legge americana, per violenza domestica e per crudeltà contro animali. Certamente, per quanto balordo, non sarà né il primo né l’ultimo caso del genere, e per fortunata non è finita male, il cane, infatti, avrebbe anche potuto non tollerare quei morsi e reagire diversamente. E poi dicono che i cani sono aggressivi!

Via|Chicago Tribune; Photo Credits|ThinkStock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>