Assicurare il cane nel modo giusto: consigli utili

di Redazione 3

assicurazione cane

Se avete acquistato un cane oppure avete deciso di adottarne uno dal canile, ricordate che è molto importante assicurarlo, per evitare delle problematiche legate alla responsabilità civile in caso di danni. Il vostro pelosino infatti, nonostante sia un ottimo compagno di vita, buono e mansueto, può tuttavia causare danni a terze persone, ad esempio facendole cadere per strada o ancora ferendo, anche per gioco, un altro simile nell’area sgambamento. Per evitare tutti questi fastidi, che possono tradursi anche in un grande esborso economico, vediamo insieme come assicurare al meglio il vostro pet.

Ogni proprietario è responsabile per i danni che gli animali possono causare a terzi come previsto dall’art. 2052 del Codice ci­vile: la copertura assicurativa deve proprio coprire tale responsabilità nei confronti dei terzi ed eventualmente anche coprire l’esborso per le spese veterinarie. Nel caso della responsabilità civile dovrete stipulare una classica polizza RC generica, la più famosa è quella denominata Capofamiglia. Se avete già l’immobile assicurato verificate che siano ricompresi anche gli animali domestici.

In commercio vi sono delle polizze specifiche pensate per cani e gatti, che in genere comprendono, oltre alla RC anche le spese veterinarie sostenute, che saranno di conseguenza rimborsate. I massimali saranno differenziati, come pure i premi da pagare, in relazione alla tipologia di cane, alle sue problematiche di salute, all’età. I proprietari di razze considerate pericolose non hanno più l’obbligo di dotarsi di assicurazione, per i danni nei confronti dei terzi, pena il pagamento di una sanzione amministrativa, ma una buona copertura è comunque consigliata.

Per stipulare una buona polizza, verificate sempre se sono contenute delle franchigie, cioè una somma che non vi verrà rimborsata o che dovrete pagare di tasca vostra: chiedere una polizza senza franchigia, è un piccolo accorgimento che nel caso di necessità vi consentirà di non dover sborsare alcunchè. Infine ecco la classifica stilata da Altroconsumo delle polizze più convenienti per animali domestici: al primo posto Amicasa di Filo Diretto, una polizza multirischi per la casa, al secondo posto Confido di Axa, specifica per animali.

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>