L’Aidaa registra un aumento degli abbandoni in autunno

di Redazione Commenta

Se pensavate che l’abbandono degli animali fosse solo un fenomeno estivo, vi sbagliavate: anche in autunno in dati non sono confortanti. Nonostante in estate si fosse registrata una diminuzione del 35% delle segnalazione di cani e gatti abbandonati rispetto allo stesso periodo del 2009, a settembre si è rilevato un nuovo aumento.

I dati forniti dall’Aidaa, l’Associazione italiana difesa animali e ambiente, parlano chiaro: nei cento canili monitorati dall’Associazione nel mese di settembre sono stati registrati 2.064 nuovi arrivi rispetto ai 1.789 rilevati l’anno scorso nello stesso periodo, il che, in percentuale, significa un aumento del 13,4%.

Seppur di poco, sono aumentate anche le segnalazioni di cani vaganti giunte al servizio di telefono amico dell’Aidaa, sempre rispetto a settembre del 2009.

Ecco come Lorenzo Croce, il presidente dell’Aidaa, commenta i dati registrati nel mese di settembre 2010:

Il dato di settembre relativo ai cani entrati nei canili monitorati da Aidaa mette in evidenza il fatto che il problema degli abbandoni non è più solo una questione estiva ma che si spalma durante tutto il corso dell’anno e per questo motivo noi diffonderemo mensilmente i dati del monitoraggio che facciamo sui 100 canili da noi monitorati.

 

[Fonte: asca.it]

 

Commenta!

Offerte e promozioni pet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONTINUA A LEGGERE