Lemming e suicidio, storia vera?

Quando si parla di lemming, piccoli roditori dell’emisfero artico, si tende a parlare spesso del fatto che abbiano uno spiccato istinto al suicidio, Ma è vero?

10 cuccioli tiramisu che non fanno ingrassare (FOTO)

E’ scientificamente dimostrato: avere animali in casa fa bene alla salute; ma anche soltanto guardare foto di gattini, cagnolini e o altri cuccioli giova integralmente al nostro benessere: all’istante il nostro corpo comincia  a produrre ossitocina, l’ormone del buonumore, della felicità e dell’amore; e più li si guarda più l’ormone in questione viene prodotto mentre si riducono drasticamente ansia e depressione. Insomma, i cuccioli anche solo in foto, sono un ‘tiramisu’ e senza effetti collaterali: non fanno in grassare e tengono in forma lo spirito. Ecco la prova provata in dieci foto.

 

due gattini

 

Roditori che si rifugiano nelle tazze (Foto)

Che ci fanno dei conigli e dei criceti dentro a delle tazze? La domanda sorge spontanea guardando questa galleria di foto che ritrae proprio dei tenerissimi coniglietti e criceti di tutte le dimensioni, dentro a tazze e vasetti. Insomma, che i roditori in generale siano degli animali curiosi lo sappiamo, ma che decidessero anche di andarsi a nascondere proprio li dentro non ce lo aspettavamo! In ogni caso il risultato è una galleria di immagini carine e dolcissime, dove i pet protagonisti riposano tranquilli, in attesa di andare a giocare da qualche altra parte!

tazze

foto credits

Animali piccoli che dormono in posti assurdi – foto

enhanced-29408-1410877051-1

Il sogno di ogni bambino è quello di possedere un cucciolo, non importa che si tratti di un cane o di un coniglietto, ciò che conta è che sia piccolo, come questi in foto! Questi animali sono talmente piccoli da riuscire a dormire nei posti più assurdi grazie alla loro minuscola statura. Guardate voi stessi!

Gabbia per roditori: scegliere quella per il Degu

Gabbia per roditori

Un animale da compagnia che si sta diffondendo sempre di più nelle nostre famiglie, è il Degu: si tratta di un roditore molto simile al gerbellino, proveniente dalle zone del Cile. Si distingue da quest’ultimo grazie alle orecchie, che sono molto più sviluppate, e dalla coda che in caso di pericolo si stacca per non ricrescere più. Pur essendo animali di piccole dimensioni, necessitano di una cura costante, per consentirgli una vita serena e longeva: in natura infatti questi simpatici roditori vivrebbero al massimo tre anni, mentre in cattività, grazie ad una corretta gestione, possono vivere molto più a lungo!

Il topo ballerino

topo ballerino

Il topo ballerino (Mus musculus chinensis), è una specie di topo comune, prodotto da una selezione artificiale di topi con una mutazione genetica all’orecchio, che provoca riduzioni di udito e perdita di equilibrio; il loro nome si deve proprio a questo difetto che li fa girare su se stessi. Questi deliziosi roditori sono dei perfetti animali domestici e non sopravvivono in natura.

Mediamente, i topi ballerini sono lunghi dai 6 ai 12 centimetri, ai quali va aggiunta la coda che può arrivare fino a 10 centimetri, possiedono la testa lunga e piccola e il mantello bianco con macchie nere, e purtroppo, come diversi criceti, vivono solo 3 anni. Come tutti i roditori hanno i denti a crescita continua, e quindi va fornito loro il necessario per rodere ed impedire che si facciano male.

Questi topi sono molto socievoli e buoni, vivono bene in gruppo, che comunque non deve essere numeroso per evitare pericolosi scontri; sono animali prevalentemente notturni e quindi di giorno dormono quasi sempre. Come per i gerbilli, anche ai topi ballerini va fornita una gabbia senza sbarre nella quale sistemare mangiatoia, abbeveratoio, casetta, barrette di legno per la crescita degli incisivi, la lettiera composta dall’apposito tutolo e dal fieno e la vaschetta con la sabbia per cincillà per fare il bagno al pelo.