Che cos’è un mangime per animali?

La dieta dell’animale, come quella dell’uomo, deve fornire nutrienti utili come carboidrati, proteine, lipidi, vitamine e minerali. Fino alla metà del secolo scorso il cibo scarseggiava e spesso si deteriorava e si conservava. Il sale pastorizio veniva utilizzato per fornire cibo e vitamine e spesso il cibo non era sufficiente per i bisogni degli animali, influendo sulla salute e causando malattie.

I progressi nella ricerca sulla nutrizione animale negli ultimi anni hanno portato a un miglioramento continuo dei sistemi di alimentazione per ottenere alimenti più convenienti per gli animali e la salute umana.

mangime per animali
mangime per animali

10 gatti che assaggiano un po’ di tutto (FOTO)

Avete presente quando lasciamo il piatto un momento a vista e quel momento si rivela fatale? Succede che il micio di casa in un attimo lo assedia e per gola e qualche volta curiosità, trattandosi magari anche di pasti piuttosto dietetici, assaggi un po’ di tutto, se va bene! E chi andrebbe mai a immaginare che oltretutto abbia gusti particolari e ami, ad esempio, anche i broccoli. Come si vede da queste 10 foto.

 

 

gatto-e-spaghetti

 

Gatti allevati come cibo, shock in Svizzera

Nella civile e moderna Svizzera un caso sta creando scompiglio: quello di un contadino che vive a Haslen, che alleva gatti per poi cucinarne le carni. Insomma, alleva mici per mangiarli. Davvero un episodio terribile, che ha sollevato l’indignazione popolare, soprattutto quella dei vicini di casa dell’uomo, che hanno denunciato il tutto, senza però trovare riscontro da parte delle autorità. Ecco come sono andati i fatti.

svizzera

Cane ingoia 21 paia di calzini

calzini

Negli Stati Uniti, precisamente in Oregon un cane ha ingoiato ben 21 paia e mezzo di calzini. La storia incredibile racconta di un alano che, un giorno, si è sentito male, con crampi allo stomaco, convulsioni, forti dolori e non mangiava più. I suoi proprietari lo hanno portato alla clinica veterinaria di Portland per scoprire di cosa si trattava e da quì l’incredibile scoperta.

Mangiare carne di cane e di gatto fa bene, parola di sedicente psicologa dell’Ausl

Si chiama Silvia Russo, un nome di cui non ci dimenticheremo facilmente. Un po’ come successe per il cuoco Bigazzi, già famoso per le sue doti culinarie ma che ora resterà tristemente noto a tutti per sempre come colui che osannava il consumo di carne di gatto.

La Russo, sedicente psicologa che millantava di appartenere all’Ausl di Reggio Emilia, ha affermato sul suo blog che mangiare carne di cane e gatto fa bene alla salute, citando addirittura uno studio a conferma.

Su molti blog e siti si trovano affermazioni simili e sul web circolano, a fianco di petizioni a favore degli animali, purtroppo, come abbiamo visto, anche videogiochi che osannano la violenza contro i tuttozampe e ricette a base di cane e gatto. Internet è senza filtri, fortunatamente aggiungiamo, e così passa di tutto. Passa ma non arriva, perché è ovvio che se un esaltato scrive sul suo blog personale che mangiare carne di gatti è salutare non saranno in tanti a dargli credito e, malgrado resti un fatto grave, possiamo stare tranquilli che non avrà molto seguito. Diverso è il discorso, come è avvenuto in questo caso specifico, se a fare queste affermazioni è una psicologa appartenente all’Ausl.