Cani, i gesti con cui comunicano con gli umani

Chiunque pensa di conoscere al meglio il proprio cane, certo delle esigenze del suo quattro zampe e del messaggio che intende rivolgere con gli occhi, le zampe o la coda. Esistono però una serie di gesti e di atteggiamenti, otto per la precisione, che sono ricorrenti in tutte le razze e che indicano esattamente la stessa richiesta. 

cane padrone, salute, cani,

Questo è quanto ha dimostrato lo studio si un gruppo di ricercatori dell’Università di Salford nella Greater Manchester, in Inghilterra analizzando un gruppo di pelosi traducendo in parole il comportamento dei cani. Vediamoli nel dettaglio per confrontare se riusciamo veramente a capire il comportamento del nostro amico a quattro zampe traducendo il suo desiderio. 

Cane, come dimostra il suo affetto

L’amore incondizionato del cane per il suo padrone sembra non avere confini: sono tanti i gesti che quotidianamente un cane compie per poter dimostrare il proprio affetto per il suo padrone, dalla cosa che scodinzola al luogo scelto per dormire. Ma per capire davvero quali sono i gesti d’amore del cane nei nostri confronti, date un’occhiata di seguito per verificare quanto il vostro cane vi voglia bene.

cane padrone

Vi guarda fisso negli occhi: quando un cane vi guarda fisso negli occhi vi dimostra tutto il suo amore incondizionato ed è forse il gesto più forte che possa fare. Recenti studi hanno dimostrato che mentre un cane ri guarda negli occhi rilascia ossitocina, lo stesso ormone che le mamme producono per essere affettuose con i loro bambini. 

Cani, tre gesti che indicano che è felice

Sebbene non possano parlare, i cani utilizzano un linguaggio non verbale davvero molto ricco per poter comunicare con gli essere umani.

cane felice, cane occhi socchiusi

E il padrone dovrebbe imparare a comprendere i gesti del proprio cane per capire il suo comportamento, per capire se è felice, rilassato o stressato. Ma quali sono i gesti da tenere d’occhio che indicano che il nostro cane è felice e che vuole comunicarci il suo affetto?

Conosciamo il nostro cane, segnali di calma (parte 1)

cane tranquilloLa foto di Jason Poturica introduce un argomento molto importate che pochi possessori di cani conoscono: i segnali di calma.

Partite dal presupposto che i lupi e i suoi discendenti prima di arrivare al conflitto fisico eseguono, come ci insegna Abrantes, una serie di rituali atti a ridurre tensioni e prevenire il verificarsi di aggressioni, impariamoli e, ove possibile, utilizziamoli.