Vaccino per api approvato negli USA

Un vaccino per api è stato approvato per l’utilizzo negli Stati Uniti dall’ufficio preposto. Si tratta della prima formulazione in tal senso messa a punto per aiutare questi insetti tanto importanti per la nostra esistenza.

Api? Capiscono i numeri pari e dispari

Le api sono degli insetti laboriosi e utilissimi per l’ambiente e per l’uomo. E non ci stupisce venire a sapere che sono anche intelligenti e capaci di capire i numeri pari e dispari.

Api antiterrorismo, con l’olfatto in aiuto dell’uomo

Apiboom, non a caso, è la denominazione di un progetto di strettissima attualità: da api dei fiori ad api poliziotte scova-esplosivi. Proprio così: questi insetti, se opportunamente addestrati, grazie al loro prodigioso olfatto, come i cani e più dei cani, sono in grado di rilevare la presenza nell’ambiente di sostanze esplosive e quindi possono aiutare a sventare attacchi terroristici. Insomma sono delle alleate in tema di sicurezza.

 

Api antiterrorismo con olfatto aiuto uomo

Gli elefanti e le api

2447807835_8a05a58fc8

Una leggenda popolare vuole che gli elefanti, maestosi animali, abbiano timore del piccolo topolino: ma la storia del topo e dell’elefante pare debba avere vita breve. Uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’università di Oxford, della fondazione kenyota Save the Elephants e del parco Disney’s Animal Kingdom e pubblicata sulla rivista Public Library of Science, ha infatti rivelato che il vero pericolo per i pachidermi sono le api, temutissime da questi animali.

Lucy King, direttrice dello studio, ha infatti evidenziato la reazione di un gruppo di elefanti dinnanzi alla simulazione del ronzio di uno sciame di api: a parte la paura ed il desiderio di fuggire scuotendo le grandi orecchie e le teste, i pachidermi avrebbero anche emesso un suono simile ad un sibilo, una sorta di richiamo per i compagni. Secondo i ricercatori, questi richiami sarebbero una risposta emotiva alla minaccia e servirebbero a coordinare i movimenti di gruppo, avvertire gli esemplari vicini e insegnare agli individui più giovani e inesperti a stare in guardia.

Lo studio è stato condotto dal team al fine di scoprire un modo per evitare la caccia agli elefanti in paesi come il Kenya, dove il rapporto tra queste specie e l’uomo è assai difficile: infatti gli elefanti affamati spesso si riversano sui campi faticosamente coltivati dagli allevatori locali, distruggendo il loro lavoro di mesi e mesi. Di contro gli allevatori si vendicano cacciando ed uccidendo gli elefanti: attraverso questa scoperta invece gli agricoltori potrebbero ornare i loro campi con alveari, proteggendoli dagli animali offensivi.

Flora e fauna in pericolo dalle Alpi al Mediterraneo

api1

Flora e fauna sono in subbuglio a causa dell’incuria dell’uomo troppo preso dal progresso e da se stesso per accorgersi che il mondo intorno gli sta crollando addosso sempre più velocemente. In Europa, in particolare, i fenomeni di questo pericoloso cambiamento sono già visibili dai ghiacciai che iniziano a ritirarsi fino alle Alpi, senza contare i danni irreversibili che stanno interessando molte specie di animali, api e farfalle in prima linea. L’Agenzia Europea dell’Ambiente, ha stilato il nuovo rapporto “Segnali ambientali 2010” e ha dato l’allarme, affinchè i governi interessati possano pensare di risolvere il problema tutti insieme.