Cane, come dimostra il suo affetto

L’amore incondizionato del cane per il suo padrone sembra non avere confini: sono tanti i gesti che quotidianamente un cane compie per poter dimostrare il proprio affetto per il suo padrone, dalla cosa che scodinzola al luogo scelto per dormire. Ma per capire davvero quali sono i gesti d’amore del cane nei nostri confronti, date un’occhiata di seguito per verificare quanto il vostro cane vi voglia bene.

cane padrone

Vi guarda fisso negli occhi: quando un cane vi guarda fisso negli occhi vi dimostra tutto il suo amore incondizionato ed è forse il gesto più forte che possa fare. Recenti studi hanno dimostrato che mentre un cane ri guarda negli occhi rilascia ossitocina, lo stesso ormone che le mamme producono per essere affettuose con i loro bambini. 

10 gatti che non ti lasciano mai solo (FOTO)

Natura austera, fiera, solitaria, indipendente, amante della libertà? Dei gatti si dice spesso che siano così. Ma sarà sempre vero? Dal nostro osservatorio, una fotogallery a loro dedicata, scorgiamo un’altra realtà: gatti sempre con noi…. ‘appiccicosi’, gatti che ci scambiano per calorifero e a loro volta ci fanno da stufa; mici che non si staccano da noi neanche un istante e spesso nelle circostanze più insolite. Eccoli in 10 foto!

 

gatto-dorme-su-una-mano

 

Gatto Lemsie, tata perfetta (VIDEO)

Lemsie più che un semplice gatto sembra un ‘aristogatto’ tanto è elegante e fiero. Ma i suoi proprietari erano un po’ preoccupati, si chiedevano come prendesse l’arrivo di un neonato, visto che il micio è stato adottato ed era abituato a stare al centro delle attenzioni dei suoi umani e ad esigere affetto e tenerezza. Pare che la prova sia brillantemente superata…

 

 

L’amore di un amico a quattro zampe

Si parla tanto di amici a quattro zampe con problemi comportamentali e di aggressività, il più delle volte tra l’altro indotti da un cattivo modo di porsi del padrone, ma poche volte ci si sofferma sull’aspetto positivo dell’allevare in casa un pet. Le vibrazioni che regala un animale, infatti, sono praticamente uniche e in grado di apportare grossi benefici alla salute non sono degli uomini ma degli stessi cuccioli, sin dalle prime settimane. Del resto il rapporto che lega soprattutto gatti, cani e persone è importante sin dalla notte dei tempi, quando non esistevano le case e le comodità di oggi e all’interno di caverne, era necessario lasciarsi fare compagnia da un esemplare che in qualche modo potesse anche difenere la famiglia.

Bambini e animali: amici del cuore

E’ difficile trovare un bambino che non vada d’accordo o che non sia attratto da un animale, soprattutto se vive con lui in casa. Fra gli amici a quattro zampe e i “cuccioli di uomo”, il rapporto è speciale, perchè entrambi hanno una sensibilità profonda e sono capaci di amare profondamente e incondizionatamente. Tuttavia, una famiglia con un bimbo di pochi anni deve fare tutti i calcoli del caso, prima di decidere quale pet è più indicato per le proprie esigenze. La scelta di prendere una qualunque specie tra le mura domestiche, è una condizione dalla quale non si può tornare indietro e anche i figli, grandi o piccini che siano, dovranno imparare termini quali il rispetto e la tolleranza e metterli in pratica.