Va in pensione “Genio”, agente speciale Gdf di 12 anni

di Redazione Commenta

cani gdfNon sono costretti a versare contributi INPS però anche i cani vanno in pensione, a 12 anni, circa 80 anni bipedi, Genio si è meriato il giusto risposo in cuccia, magari accompagnato con un pò di formaggio invecchiato e biscottini a forma di osso.

Il neo pensionato aveva come datore di lavoro la Guardia di Finanza di Ancona a cui ha dato anima e corpo, la sua brillante carriera ha visto fiutare 200kg di droga.

Genio è un pastore tedesco, razza tipica per le forze dell’ordine, a pelo lungo, militante nelle Fiamme Gialle assieme al conduttore che dice ”Per me e’ stato un collega instancabile, un complice perfetto, al quale non serviva la parola per esprimersi al meglio ma bastava un’occhiata per farmi capire che il soggetto che avevamo davanti era un potenziale narcotrafficante”.

Fortunatamente la cuccia sarà vicina alla poltrona del suo ex collega dato che è stato adottato dal conduttore delle Fiamme Gialle, una bella storia di collaborazione tra uomo e cane.

Ricordo che per adottare un cane in forza alla polizia potete visitare questo link: poliziadistato.it

Fonte

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>