Congiuntivite del cane, rimedi naturali per curarla

di Giulia Commenta

Congiuntivite del cane

La congiuntivite del cane è un’infiammazione che colpisce gli occhi dei nostri amici a quattro zampe: si tratta di un fastidio facilmente curabile ma che provoca dolore ai nostri pet e che tende a manifestarsi in maniera sporadica soprattutto nei mesi invernali, a causa dell’aria e del freddo, ma anche nella stagione calda, dovuta a polveri o altri agenti che scatenano allergie. La congiuntivite può essere legata anche ad altre patologie dell’occhio come nella cherato congiuntivite secca del cane, di natura batterica o virale, ed in questi casi è bene chiedere un consulto al proprio veterinario prima di fare qualsiasi scelta. Ecco alcuni rimedi naturali per curarla e contrastarla.

Tra i rimedi naturali che possono essere fatti in casa e con le proprie mani, per prima cosa consigliamo degli impacchi con della camomilla o malva fredda: prendete queste due piante, che si possono trovare in erboristeria o nei campi, lavatele bene e fatele bollire a mollo in acqua. Il liquido ottenuto, una volta raffreddato, potrà essere tamponato sugli occhi dell’amico a quattro zampe con uno straccio pulito: fate degli impacchi un paio di volte al giorno, sempre facendo attenzione che l’acqua non sia troppo calda. Pulite bene gli occhi mattina e sera, facendo bene attenzione a non andare a intaccare la parte interna dell’occhio.

Sempre localmente potrebbe essere utile applicare un collirio a base di eufrasia, oppure potete pulire gli occhi con una soluzione a base di eufrasia, che potrete trovare facilmente in erboristeria. Anche in questo caso pulite delicatamente gli occhi con un batuffolo di cotone o uno straccio (da preferire perchè non lascia i pelucchi tanto fastidiosi), un paio di volte al giorno. Vedrete che gli occhi del vostri amici pelosi diventeranno belli e la congiuntivite si attenuerà sensibilmente. Nel caso di cuccioli, per prevenire e curare la congiuntivite neonatale, rivolgetevi sempre al veterinario.

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>