Cani: uova crude per il mantello lucido

di Redazione Commenta

cane

Come mantenere lucido il mantello del proprio cane e poter, in questo modo, andare fieri della sua buona salute e della cura che già dall’aspetto esteriore traspare chiaramente? Ancora una volta, vengono in aiuto di un padrone molto attento, i rimedi naturali ed, in questo caso, sono le uova crude a costituire una soluzione super efficace. Si, è vero, pensare a queso alimento non cotto non fa certo venire l’acquolina in bocca, anche se quotidianamente è impiegatissimo in cucina, ma è ricco di proteine e sali minerali, fondamentali per la buona crescita di un cucciolo ed il mantenimento di un esemplare adulto.

Nel caso possa servire a migliorare il suo mantello, potete mettare anche un tuorlo, quotidianamente, nella pappa. L’unica cosa da evitare, è quella di fornirgli più di un albume alla settimana perchè, ironia della sorte, questo potrebbe nuocere al suo equilibrio proteico. Un altro consiglio, è quello di scegliere per la pappa, un orario il più regolare possibile, anche perchè il pet sta davvero molto meglio se si abitua a delle pause particolari tra un pasto e l’altro. Deve, comunque, essere fornito due volte al giorno, uno la mattina e l’altro la sera presto. Il cibo va scelto a temperatura ambiente sempre e mai messo nella ciotola non appena uscito dal frigorifero.

Degli alimenti che non siano troppo caldi o troppo freddi, sono più appetitosi e sani ed, inoltre, ben più digeribili.Una regola che, del resto, dovrebbe essere valida pure per l’uomo, visto che l’organismo fa fatica ad abituarsi a qualunque tipo di eccesso. In ogni caso, anche per l’acqua, sono da preferire le ciotole in ceramica o in acciaio, perchè a volte quelle in plastica possono contenere dei materiali tossici per l’animale o, meglio, rilasciare delle molecole nocive che rischiano di contaminare il cibo e, quindi, di essere potenzialmente molto dannose.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>