Cucce per cani e gatti, via libera al riciclo creativo

di Fabiana Commenta

Come realizzare una bella cuccia per cani e gatti con il fai da te? Il trucco consiste nel riciclo creativo e nell’utilizzo di una serie di oggetti e di materiali “casalinghi”. 

cuccia

I consigli sui materiali impensabili da utilizzare arrivano da Lucia Cuffaro che cura la rubrica all’interno di Uno Mattina in famiglia su Rai1. 

Ecco qualche esempio. 

Una felpa usata

Una vecchia felpa, magari rovinata può trasformarsi in una cuccia morbida e accogliente per i vostri amici animali: nella parte inferiore dovrete inserire l’imbottitura del cuscino della stessa grandezza. Aggiungete poi degli scampoli di stoffa riciclata per imbottire le maniche o magari utilizziamo dei vecchi peluche per creare lo schienale della cuccia. Cucite tutto e unite le 2 maniche: la vostra cuccia è pronta. 

Una vecchia valigia oppure un cestino di vimini

Aprite una vecchia valigia: pulitela e foderatela con delle vecchie magliette che non usiamo più. In alternativa potrete anche utilizzare dei vecchi cuscini. Potrete ance frutta in legno o un grande cestino di vimini

I mobili: un comodino, un tavolino, un mobile porta tv. 

Anche i mobili che non usate più possono trasformarsi in una cuccia accogliente. Girate il mobile al contrario e poi foderatelo con cuscini e vecchie felpe: perfetto per i cani di piccola e media taglia. 

Pneumatico

Anche uno pneumatico vecchio può prestarsi a diventare una bella cuccia. Dovrete lavarlo accuratamente con un detergente eco-bio e dipingetelo con  colori ad acqua. Con un taglierino rifilate bene l’apertura della gomma e poi sistematevi all’interno una felpa vecchia oppure dei cuscini per renderla morbido l’interno. 

UNA CUCCIA PER FIDO, IL VIDEO TUTORIAL 

photo credits | thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>