Comune di Parma, al via il pronto intervento veterinario h 24

di Fabiana Commenta

Al via il pronto intervento veterinario h 24 attivato dal Comune di Parma: si tratta di un pronto intervento di supporto specialistico destinato alla gestione sanitaria per gli animali d’affezione recuperati che sono stati abbandonati, che sono randagi o che si sono persi.

cane, pronto soccorso

Attualmente, nella struttura comunale, dove vengono ospitati cani e gatti recuperati perché vaganti, abbandonati o feriti nel territorio comunale, è già attivo il servizio di direzione e gestione sanitaria ordinaria, ma grazie alla convenzione stipulata con il dipartimento di scienze Medico veterinarie che si occupa della parte emergenziale e diagnostica, verrà avviato un pronto soccorso h24. 

Il pronto soccorso farà fronte alla parte emergenziale e diagnostica che non si può effettuare nel polo si affiancherà a un pronto soccorso notturno dalle 20 alle 8. Ci sarà anche una sezione specialistica e terapia di tipo internistico. Attiva anche la diagnostica di laboratorio (per esami emato-biochimici, colture batteriche ed antibiogrammi, istopatologia), il ricovero ordinario o di terapia intensiva, ma saranno possibili anche gli interventi chirurgici dei tessuti molli, ostetrico-ginecologico, e ortopedici. 

Il pronto soccorso operativo h24 arriva con l’obiettivo di poter tutelare la salute degli animali, di cani e gatti ritrovati feriti che necessitano di un intervento di carattere emergenziale che il polo non può offrire agli animali ospitati nella struttura.  

Il polo della città si trova nella zona dell’aeroporto, ed è composto dal Canile Lilli e il Vagabondo  che ospita una media di 130 cani, dal gattile gli Aristogatti e dalle oasi feline Garfild e di Vicofertile che nel totale ospitano circa 200 gatti. 

PRONTO SOCCORSO PER I NOSTRI PETS, I PRODOTTI NECESSARI

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>