Cani e gatti all’università, la pet therapy anche per gli studenti 

di Fabiana Commenta

Cani e gatti approdano all’università con la pet therapy che diventa parte integrante per gli studenti contro lo stress universitario.

razze cani bambini, pet therapy

Accade negli Stati Uniti dove è stato istituito il programma ‘Pet Your Stress Away’ nelle università grazie al quale gli studenti hanno la possibilità di poter interagire con gatti o cani per dimenticare scadenze e obblighi e liberarsi un po’ dallo stress.

Lo studio americano 

Se la pet therapy approda nelle università americane è perché frequentare le università può essere fonte di stress fra studio, lavoro e bollette da pagare. E in soccorso degli studenti, per alleviarli dallo stress e dalle responsabilità, arriva la pet therapy anche all’università: la conferma dei benefici di cani gatti all’università arriva da uno studio condotto dai ricercatori della Washington State University che hanno dimostrato che, oltre a migliorare lo stato d’animo degli studenti, i programmi di pet therapy possono realmente produrre benefici fisiologici e alleviare lo stress. 

Anche solo 10 minuti di pet therapy possono avere possono avere un impatto significativo: la ricetta ha dimostrato che un limitato contatto con gli animali ha prodotto la riduzione del cortisolo, lo ormone che regola lo stress.

Lo studio statunitense è il primo ad aver dimostrato la riduzione dei livelli di cortisolo negli studenti durante un momento di vita reale, piuttosto che in un esperimento condotto in laboratorio: la ricerca ha coinvolto coinvolto 249 studenti universitari suddivisi in quattro gruppi. 

Il primo ha sperimentato l’interazione diretta con gatti e cani per 10 minuti, il secondo ha solo osservato altre persone che accarezzavano cani e gatti, il terzo ha guardato uno slideshow degli stessi animali coinvolti nell’esperimento, il quarto gruppo è rimasto in attesa. 

Lo studio ha dimostrato che gli studenti che meglio interagito direttamente con gli animali mostravano poi livelli di cortisolo molto più bassi nella saliva dopo aver coccolato i cuccioli della pet therapy. 

I benefici della pet therapy 

Il contatto con cani e gatti dimostra che la produzione di ormoni dello stress può ridursi con benefici per gli individui stessi confermando i ben noti della pet therapy. 

Si tratta di una terapia che nasce negli anni Sessanta mostrando come il contatto con un animale faciliti il benessere psicoemotivo delle persone, a ogni età. 

Il contatto con gli animali riesce a stimolare buonumore offrendo occasioni di interazione e gioco e la possibilità di poter ridurre notevolmente lo stress in ogni ambiente e momento della giornata. 

PET THERAPY, CERTIFICATO IL METODO DELLA FEDERICO II

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>