Maiali al voto, succede in Gran Bretagna (video)

di Paola P. Commenta

maialinoLo ammetto, è successo anche a me, più di una volta, di credere che il mio cane avesse poteri soprannaturali ed un’intelligenza al di fuori dalla norma. Dopo aver inizialmente divertito e poi annoiato i miei ospiti con la lista e le dimostrazioni pratiche di tutte le sue abilità straordinarie (guardate, sa aprire la porta, balla il mambo e altre stupidaggini di cui ora mi vergogno…) ho deciso saggiamente di lasciarlo in pace. Senza dubbio, però, continuo a credere che sia davvero intelligente. Ma non so proprio come reagirei se mi arrivasse a casa una lettera che lo invita ad andare a votare.

Va bene che sembra capisca tutto, ma questo sarebbe troppo. Eppure in Gran Bretagna, la proprietaria non di un cane ma di un maialino si è vista recapitare sul serio la sollecitazione alle urne per il suo animale domestico. Siamo nell‘Uckfield, nell’East Sussex: Pauline Grant riceve una lettera indirizzata al suo porcellino: spettabile Blossom Grant, la invitiamo a registrarsi nelle liste elettorali. Inutile dire che Pauline è rimasta allibita:

Sapevo che il mio maialino fosse intelligente, ma non pensavo fino a questo punto! Credo che la politica sia un po’ troppo complicata per lui.

Ma l’invito alle urne non è l’unica lettera che riceve l’egregio porcellino Blossom Grant: per effetto di un errore di registro la sua cassetta della posta è davvero molto affollata. Tanto che Pauline, stanca di essere subissata di “spam suina”, con tanto di maiale al seguito è andata  a protestare ai più vicini uffici elettorali nel distretto di Wealden. Un addetto ai registri le ha confermato l’errore, accertando che i Pig Flats facevano effettivamente parte di una lista di indirizzi usati dalle autorità locali per invitare i cittadini dell’area al voto. Il funzionario ha precisato che si è trattato di uno sbaglio e che ai maiali non è ancora stato concesso il diritto di voto. Resta ancora un mistero da risolvere: per chi avrebbe votato Blossom? In Gran Bretagna non saprei, ma in Italia io avrei una mezza idea! Ma questa è un’altra storia… Ma sempre a proposito di maialini come non ricordare Harry Plopper, ovvero Spider Pork, il simpatico porcellino che Homer ne I Simpson sottrae alla condanna a morte di Krusty il Clown. Il feeling tra i due  è immediato: che dire questi maialini stregano un po’ tutti, dai politici ai cartoni! Vi lascio al video. Alla prossima…

[Fonte: Allaboutpets.org]

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>