Polpette di lenticchie per cani, ricetta casalinga

di Fabiana Commenta

Ricorriamo sempre più spesso alle crocchette per l’alimentazione dei nostri amici a quattro zampe perché in effetti sono comode, facili da somministrare e contengono tutto quello che i cani dovrebbero mangiare nell’arco della giornata in termini nutrizionali.

cibo, cani, polette, ricetta

Se però di tanto in tanto volete viziare un po’ il vostro cane con qualche altra cosa di sfizioso, vi proponiamo la ricetta delle polpette con lenticchie e carote. 

Ingredienti

250 g di lenticchie – carota e un gambo di sedano – Un tuorlo d’ uovo – Farina di ceci

Preparate le polpette di lenticchie cominciando dalla carota e dal sedano. Lavateli e poi tagliateli a tocchetti. Sbollentate il tutto in acqua calda e poi una volta che saranno cotte, lasciatele raffreddare. Mettete a cuocere le lenticchie. Una volta che saranno pronte dovrete frullarle e poi aggiungerle alle verdure già frullate e sbollentate. Aggiungete anche un tuorlo d’uovo per lasciar meglio amalgamare gli ingredienti a disposizione. Per regalare maggiore consistenza all’impasto, potrete anche aggiungere un paio di cucchiai di farina di ceci. Lavorate con cura l’impasto fino a quando non apparirà bene omogeneo.

Riprendetelo e cominciate a preparare le diverse polpette: dividetelo in parti diverse e preparate dell polpettine della stessa dimensione. Chiaramente dovranno essere dei bocconcini anche rapportati alla stazza del vostro cane. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Disponete le polpette preparate su una teglia con la carta forno e lasciatele cuocere per circa 20 minuti. Lasciatele raffreddare per bene, perché dovranno essere a temperatura ambiente e poi servitele ai vostri amici a quattro zampe. Ne saranno felicissimi.

photo credits | thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>