leonardo.it

Perché i gatti muovono la coda? Cosa ci vogliono dire?

 
cinzia iannaccio
29 marzo 2012
commenti

perché gatti scodinzolano cosa vogliono direAnche i gatti comunicano le proprie emozioni e sensazioni muovendo la coda, uno dei mezzi che la natura gli ha fornito insieme alle orecchie, al pelo, al naso, ai baffi, alle zampe …..e soprattutto agli occhi, ai miagolii e alle fusa. Grazie a tutte queste sue possibilità, riesce a trasmettere messaggi ai suoi simili, oltre che a noi, amici bipedi. Anche se va detto che il gatto non è un animale sociale in natura, neppure quando vive in colonia. Il gatto socializzato, ovvero quello domestico, apprende le modalità di comportamento e confronto, ma rimane sempre istintivamente autonomo rispetto all’uomo, anche nei modi di comunicare. Ma torniamo per l’appunto alla coda.

In genere siamo soliti pensare che se il cane scodinzola è perché è felice, ma abbiamo visto che questo concetto è piuttosto riduttivo. E nei gatti che significano i vari movimenti della coda? Se la coda è leggermente rialzata, ma curva, significa probabilmente che il micio ha trovato qualcosa di interessante; se lo vedete a terra schiacciato scodinzolare lentamente da destra verso sinistra …. vuol dire che ha scovato una preda e si sta per lanciare, mentre se la coda è rilasciata, curva e verso il basso, vuol dire che il felino di casa è immerso in altri pensieri, in totale relax. Vi capita di vederlo camminare con la coda dritta in alto? Di certo vuole far notare la sua importante presenza, magari per un saluto, o solo per ricordare ai suoi simili che lui è “il migliore”. Di base più la coda è in alto e maggiore è il livello del tono dell’umore dell’animale.

Attenzione però ai messaggi che l’animale da quando la coda oscilla dritta e rigida: di sicuro è sinonimo di nervosismo, qualcosa lo sta disturbando. Se la coda invece è dritta ed immobile, vuol dire che è “molto” agitato! Se al contrario è bassa ed il pelo è arruffato, vuol dire che il tenero pet è impaurito ed ha bisogno di coccole e rassicurazioni, mentre se è tra le zampe dimostra totale sottomissione (e dunque fiducia). Quando infine vi viene incontro oscillando lentamente e minimamente la coda vuol dire che è felice e magari vuole giocare: cogliete l’attimo!

Fonte: Pets.ca

Foto: Thinkstock

Categorie: Gatti
Tags:

Commenta!

Articoli Correlati
Perché il cane insegue, rincorre la coda e la morde?

Perché il cane insegue, rincorre la coda e la morde?

Effettivamente è un problema piuttosto comune, quello del cane che insegue, rincorre la propria coda e gira in tondo su se stesso per farlo. In alcuni casi riesce anche a […]

Perché il cane si morde la coda?

Perché il cane si morde la coda?

E’ un modo di dire piuttosto comune “il cane che si morde la coda” ed anche una pratica che possiamo vedere molto spesso tra i nostri amici animali. E’ un […]

Perché il gatto soffia? E che fare?

Perché il gatto soffia? E che fare?

Perché un gatto soffia? Diciamolo subito, il gatto non è un animale privo di capacità comunicative. Tutt’altro. Semplicemente ha un modo diverso (rispetto al cane) di esprimere le proprie emozioni […]

Il gatto morde? Ecco perché e cosa fare

Il gatto morde? Ecco perché e cosa fare

Anche i gatti mordono. Anzi, sembra essere un comportamento piuttosto frequente nei mici domestici, che per incidenza arriva al secondo posto, dopo i bisognini fatti fuori dalla lettiera. Il mordere […]

I gatti sanno cosa vogliono e come ottenerlo

I gatti sanno cosa vogliono e come ottenerlo

Chiunque abbia mai avuto gatti in casa sa quanto possa essere difficile portarli a fare qualcosa contro la loro volontà. Ma a quanto sembra loro non hanno certo gli stessi […]