Palio di Siena del 16 agosto 2017, i cavalli assegnati

di Fabiana Commenta

 

Tutto pronto per il Palio di Siena del 16 agosto 2017 che si corre in onore della Madonna dell’Assunta: sono 10 le contrade che partecipano alla gara, Chiocciola, Selva, Oca, Valdimontone, Torre, Istrice, Onda, Lupa, Aquila e Bruco.

I capitani delle Contrade hanno già proceduto alla scelta dei cavalli che sono stati assegnati a sorte a ciascuna contrada nella giornata di domenica 13 agosto. Nella stessa giornata la prima prova è stata conquistata dall’Onda con Porto Alabe. 

4 PORTO ALABE – Onda

5 MOROSITA PRIMA – Istrice

9 QUORE DE SEDINI – Lupa

11 RENALZOS – Oca

12 ROCCO RO – Aquila

23 S’OTHIERESU – Bruco

26 POLONSKI – Torre

27 QUASIMODO DI GALLURA – Selva

31 SARBANA – Valdimontone

33 SOLO TUO DUE – Chiocciola

Sarbana, che si è aggiudicato il Palio del 2 luglio dedicato alla Madonna di Provenzano (quello che il cavallo Tornasol si è praticamente rifiutato di correre), è stato assegnato alla contrada Valdimontone. Sette dei cavalli scelti, anche prima dell’assegnazione alle contrade, hanno almeno un’esperienza di Palio, vale a dire Porto Alabe, Morosita Prima, Renalzos, Polonski, Quasimodo di Gallura, Solu Tue Due e Sarbana, mentre tre sono i cavalli esordienti al Palio di Siena, Quore de Sedini, Rocco Ro, S’Othieresu.

La prova generale è stata invece conquistata dalla Selva, ma prima dell’uscita dall’Entrone dei cavalli c’è stata la carica dei carabinieri a cavallo. Uno dei militari è caduto durante la carica vicino ai palchi all’altezza di Fonte Gaia ed è stato immediatamente portato al pronto soccorso del Le Scotte: non ha mai perso conoscenza conoscenza, ma è stato sottoposto a una tac per capire la gravità della situazione e della lesioni riportate.

photo credits | instagram

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>