Massa al fegato del cane, veterinario oncologo risponde

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su massa al fegato del cane
Billy è un meticcio di 16 anni. Da poco ha eseguito esami sangue, tutti nella normalità tranne alt 1000 e alp 1000, esami urine rapporto cortisolo /creatinina 2,5; fatta eco dove si nota una massa nel fegato, milza,reni e ghiandole surrenali tutto ok. Cosa potrebbe avere ? Billy ha un comportamento normale mangia carne e verdure a pranzo ( pollo o bovino) e cena cibo umido per cani epatici. ultimamente ha preso lo stormogyl e nel dicembre condrostress energy. I valori potrebbero essere alterati per questi farmaci? Che fare?Ringraziandovi anticipatamente attendo. Saluti.

massa fegato cane

 

 

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema massa al fegato del cane
Risponde il Dottor Fabio Valentini Medico Veterinario, fondatore e direttore sanitario di ONCOVET un servizio di oncologia offerto nelle regioni Lazio, Toscana, Marche, Sicilia. Per contatti diretti
Mail: [email protected]
www.oncovet.it

 

 

E’ probabile che sia la massa al fegato ad aver innalzato i valori epatici. Di
solito basta un ago aspirato per fare diagnosi.
Vista l’età sarà opportuno scegliere un trattamento conservativo ma prima è
importante fare la diagnosi corretta.
Fabio Valentini

 

 

Leggi anche:

Dodici sintomi per riconoscere il cancro nel cane | Tutto Zampe

La prevenzione dei tumori nei cani | Tutto Zampe

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>