Mal di gola nel cane: cause, sintomi, rimedi

 
cinzia iannaccio
26 gennaio 2013
commenti

mal di gola cane

Freddo, virus ed umidità. Chi di noi in questi giorni non sente pizzicare un pochino la gola? Ed il cane? Come facciamo ad accorgerci prontamente se ha sviluppato un’infiammazione o anche una tonsillite? Citiamo ambedue le condizioni perché nella maggior parte dei casi si presentano insieme: la causa è comune. Nei cani infatti a differenza di noi umani il mal di gola non si manifesta come sintomo di un’infezione localizzata, ma di una più generale che colpisce la bocca, le alte vie respiratorie ed il naso o le basse vie respiratorie.

Cause del mal di gola nel cane

Le cause sono quelle comuni, ma possono dipendere anche da malattie sistemiche, come il parvovirus, l’herpes virus, il cimurro. Considerato che il nostro amico a quattro zampe però si lecca un pochino ovunque, non deve meravigliarci se il mal di gola può avere origine da un’infezione delle ghiandole anali. Troviamo inoltre l’infezione da streptococco del gruppo A, il batterio che comunemente provoca mal di gola nei bambini e che dunque non risparmia neppure i cani. Del resto gli animali domestici contraggono le infezioni dagli umani (e non viceversa), anche l’influenza.

I sintomi del mal di gola nel cane

Ma come facciamo ad accorgerci se il cane ha il mal di gola? Di certo non può dircelo! Tranquilli, si farà capire, dimostrandosi un pochino meno vivace del solito, ed avendo dolore durante la deglutizione tenderà anche a dimostrare mancanza d’appetito. Da qui sarà possibile che si sviluppi febbre, tosse ed addirittura conati di vomito. La gola ad una prima occhiata si dimostra già rossa e a volte ricoperta anche da una patina di pus. Insomma, la sintomatologia è la medesima che negli umani, bambini ed adulti.

Rimedi per il mal di gola nel cane

I rimedi per il mal di gola prevedono la terapia base della malattia che l’ha provocato, o in alternativa se il veterinario individua come causa c’è un’infezione o sovrinfezione batterica, vi suggerirà antibiotici ad ampio spettro per una decina di giorni. La dieta da seguire non dovrà prescindere dai liquidi (onde evitare disidratazione in caso di febbre) e da cibi morbidi per alleviare il dolore della deglutizione.

Foto: Getty Images

Fonte: Petswebmd

Categorie: Salute Cani
Tags:

Commenta!

Articoli Correlati
Mastite mammaria nel cane, cause, sintomi, rimedi e cura

Mastite mammaria nel cane, cause, sintomi, rimedi e cura

Anche i cani femmina possono soffrire di mastite, esattamente come le donne, nel periodo dell’allattamento o durante una gravidanza isterica. Con il termine mastite comunque si intende un’infiammazione dei condotti […]

Pica nel cane, cause sintomi e rimedi (foto)

Pica nel cane, cause sintomi e rimedi (foto)

Quando si parla di pica nel cane si indica l’ingestione da parte del nostro amico a quattro zampe di sostanze non alimentari: plastica, fili, stoffa, sassi, terra, feci (la coprofagia […]

Reflusso gastroesofageo nel cane, sintomi e cause

Reflusso gastroesofageo nel cane, sintomi e cause

Anche i cani possono soffrire di reflusso gastroesofageo: si tratta di una condizione a noi umani frequentemente nota, consistente nella risalita dallo stomaco fino alla gola di acido gastrico che […]

Tonsillite nel cane

Tonsillite nel cane

La tonsillite nel cane? Facile quanto un mal di gola. Le due problematiche infatti spesso si manifestano insieme. Per essere precisi, le tonsille infiammate rappresentano proprio uno dei sintomi secondari […]

Leptospirosi nel cane, cause, sintomi e cura

Leptospirosi nel cane, cause, sintomi e cura

La leptospirosi è un’infezione batterica, che colpisce in particolare i cani. I gatti, infatti, non sono soggetti a questa malattia. Può essere trasmessa da animale infetto a sano, o in […]