Guinzaglio GPS per sapere dove sono fido e micio

 
Tippi
27 febbraio 2012
commenti

guinzaglio GPS per trovare fido micio

Se il vostro cane ha l’abitudine di scappare, o il vostro gatto, di tanto in tanto, di svignarsela, il guinzaglio GPS, che “dialoga” direttamente con il vostro smartphone, potrebbe essere utile per controllare i movimenti del vostro amico a 4 zampe birbantello… Un accessorio tutt’altro che bizzarro!

Smarrire un cane o un gatto è un’esperienza molto dolorosa, e non solo per noi. Ci sono, poi, animali che hanno la pericolosa abitudine di allontanarsi. Ma può capitare anche di portare il nostro amico a 4 zampe in un posto nuovo, e nel momento in cui lo lasciamo libero di poter scorrazzare, si senta disorientato e si perda.

I collari satellitari esistono già da qualche anno, inizialmente, infatti, questi dispositivi erano stati progettati per monitorare gli spostamenti degli animali come lupi, delfini, acquile e orsi. Il guinzaglio GPS per controllare dove sono fido e micio si chiama Tagg Pet Tracker, ed è in grado di trasmettere allo smartphone la posizione esatta in cui si trovano.

Il guinzaglio, infatti, avverte con un sms il proprietario del cane o del gatto dell’allotanamento “non autorizzato” dell’animale. Il dispositivo GPS si aggancia al collare, è molto leggero e non dà alcun fastidio, ovviamente è anche impermeabile. Perché il cane o il gatto possano indossarlo, devono avere un peso corporeo superiore ai 5 kg, inoltre, il costo di questo dispositivo non è il massimo della convenienza. Al momento, infatti, costa 100 dollari, pari all’incirca a 70 euro.

La tecnologia continua a pensare anche agli animali e negli ultimi tempi sembra che questo tema catalizzi persino l’attenzione del mondo delle app. Tra le ultime novità, infatti, è disponibile un’applicazione che si chiama MyVet, utile per conoscere i diversi aspetti della vita di un animale domestico e soprattutto per riconoscere i sintomi delle malattie più comuni. L’app, inoltre, propone anche la relativa terapia da seguire per ottenere la guarigione dell’amico a quattro zampe!

Via|Fastweb; Photo Credit|ThinkStock

Categorie: Accessori Cani
Tags: , ,

Commenta!

Articoli Correlati
Il guinzaglio Handsfree, video

Il guinzaglio Handsfree, video

Oggi cari lettori vi vogliamo segnalare un accessorio innovativo, dedicato a tutti coloro che hanno un amico a quattro zampe che amano portare a spasso con il guinzaglio: si tratta […]

Animali domestici nelle case di riposo: dove sono ammessi?

Animali domestici nelle case di riposo: dove sono ammessi?

Su segnalazione di una nostra affezionata lettrice, oggi ci occupiamo di una questione abbastanza delicata relativa alla possibilità, per le persone anziane, di poter essere accolte in case di riposo […]

Abituare il gatto al guinzaglio

Abituare il gatto al guinzaglio

E’ possibile abituare il gatto al guinzaglio? Ed è necessario? Il gatto ha uno spirito indipendente e libero. Tendenzialmente tutti i mici, se gli viene concesso sin dall’inizio, amano uscire […]

Chili di troppo per micio e Fido, e le feste non sono ancora finite

Chili di troppo per micio e Fido, e le feste non sono ancora finite

Le feste non sono finite e come ogni anno già si parla di chili di troppo, per signori e signore, ma anche e soprattutto per i nostri amici Fido e […]

Parco e cani: sempre al guinzaglio

Parco e cani: sempre al guinzaglio

Nelle città o paesi di provincia che non sono dotati di un’apposita area di sgambamento, può capitare che i proprietari di amici a quattro zampe vogliano lasciare libero il cane, […]