Gatto gioca in maniera aggressiva, consigli per farlo smettere

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su gatto che gioca in maniera aggressiva, consigli per farlo smettere
Gentile Dott.essa Matteocci, Da due mesi abbiamo adottato una gattina che ora dovrebbe avere presumibilmente 6 mesi. La sua storia non è conosciuta ma si pensa sia stata separata dalla madre molto presto. Nell’oasi in cui è stata accudita è risultata essere molto timida e diffidente e all’arrivo a casa, inizialmente tendeva a nascondersi. Poi ha preso confidenza con l’ambiente e con noi anche se resta quella diffidenza di fondo. Non è molto affettuosa o perlomeno lo è a modo suo, ma il problema è che ogni volta che provi ad accarezzarla o prenderla in braccio, tende ad aggredire la mano o il viso con denti e unghie, spesso cerca la mano o aggredisce alle caviglie anche se sembra lo faccia più per gioco che con cattiveria. Non le mancano giochi vari e tiragraffi. Aggiungo che vive in appartamento e siamo in procinto della sterilizzazione. Ringrazio anticipatamente.

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Gatto che gioca in maniera aggressiva
Risponde la Dott. Cristiana Matteocci Medico veterinario Comportamentalista, Per contatti diretti [email protected]www.cristianamatteocci.it cell. 3289261598

 

Buongiorno, Gatti cresciuti con mamma selvatica o allontanati troppo presto non imparano a giocare correttamente e a sopportare il contatto. Il mio consiglio è quello di conquistarsi la fiducia del gatto. Come? Evitando anzitutto coccole non richieste e di prenderla in braccio. Quando è lei che cerca contatto offrirgli una coccolina senza esagerare e stando attenti ai segnali prodromici di un infastidimento come tensione muscolare, orecchie portate indietro, coda che vibra. Appena vedete questi segnali, smettete di toccare la gatta, lei imparerà che voi cominciate a capirla e ne sarà lieta. Sarà la gatta pian piano a darvi fiducia e a lasciarsi toccare per più tempo. Per il gioco quando lei esagera andate via da lei, non accettare di giocare con mani e piedi perché a volte il gioco si fa troppo eccitante e lei perde il controllo. Spero di avervi aiutato,
Cordiali saluti Dr.ssa Cristiana Matteocci.

 

 

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>