Si può dare il latte vaccino al cane?

di Daniela 7

dare il latte al cane

Se troviamo un cucciolo di cane abbandonato, il primo nostro pensiero è quello di dargli da bere del latte, forse perché pensiamo che il cagnolino non abbia ricevuto le adeguate cure della madre, o forse perché pensiamo, automaticamente, che un cucciolo, come un neonato abbia sempre bisogno di latte.

In realtà, dare il latte di mucca al cane rientra in quella serie di errori che commettiamo quando pensiamo che gli alimenti che vanno bene per gli uomini siano adatti anche agli animali. I cani, infatti, non hanno quell’enzima naturale che possiedono gli umani che permette di metabolizzare il lattosio, e così il latte rimane nel loro intestino senza essere digerito, con il rischio di fermentare e provocare diarrea e vomito.

Se,dobbiamo comunque dare del latte a un cane, soprattutto nel caso di un cucciolo alle sue prime settimane di vita, dovremo dargli del latte particolare che si trova nei negozi specializzati per animali. Questo latte non ha niente a che vedere con quello vaccino, bensì è la sostanza più vicina al latte naturale dei cani, in quanto è ricco di sostanze nutrienti che faranno crescere il cucciolo in modo sano.

Questo latte per cani consiste, generalmente, in latte in polvere che va sciolto in acqua calda a 40 gradi e che va offerto all’animale con uno speciale biberon dotato di tettarella che ricorda il seno della madre; in caso di un cucciolo, il latte gli andrà somministrato per circa un mese prima di procedere allo svezzamento. Anche nel caso di cani adulti non dategli il latte vaccino, anzi, evitate tutti gli alimenti che contengono lattosio, proprio perché non riescono a metabolizzarlo.

Commenta!

Commenti (7)

  1. Ma anche nel caso di cani adulti? Davvero??
    Incredibile, è uno degli errori veramente più diffusi allora!! … Si trova latte specifico anche per adulti nei negozi specializzati?

    1. Ciao Mattia, il latte vaccino non deve essere dato neanche ai cani adulti perchè gli manca la proteina che gli permette di digerire il lattosio.Per quanto riguarda il latte speciale per cani, quello di cui parlavo nell’articolo è adatto ai cuccioli e si trova nei negozi specializzati. La cosa migliore è chiedere consiglio al veterinario di fiducia.

  2. possiedo tre maremmani di due anni i genitori e di
    11 mesi il figlio. Vengono alimentati con circa 3 kg di
    carne di vitellone e con latte intero di vaccina lunga conservazione da due a tre litri al giorno.Tale alimentazione mi è sembrata coerente stante che la femmina subito dopo il parto veniva alimentata con carne tritata e latte vaccino.Il maschio da quel momento ha voluto lo stesso trattamento e non ha
    voluto più saperne di croccantini.Controllo le feci dei
    tre che risultano regolari.Sapevo che i pastori abruzzesi alimentavano i propri fedeli cani con il siero del latte e pane secco, la carne gli veniva data raramente.

    1. @giuseppe: Grazie per l’informazione Giuseppe,io metto pochissimo latte vaccino nelle crocchette e le mangia più volentieri e non ha disturbi di nessun genere ne diarrea ne altro e poi le piace un casino,il mio è un bulldog inglese e sta benissimo mi ha fatto piacere leggere la tua risposta così incomincio a pensare che forse è meglio fare un po’ da soli che continuare a sentire i pareri di troppi “esperti” grazie e ciao.

  3. Il mio Cana piace molto il latte e ha 2 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>