Coldiretti, è allerta stress da caldo degli animali

di Fabiana Commenta

Animali domestici e da allevamento soffrono il caldo eccezionale di questi giorni: a lanciare l’allarme è anche la Coldiretti partendo dai dati del Sistema di allerta caldo del Crea che ricorda come lo stress da caldo possa colpire gli animali nelle case, ma anche nei pascoli, negli alveari, nei pollai e nelle stalle.

animali, cavalli, Sant'Antonio Abate

Il caldo non fa sconti a nessuno: gli animali domestici soffrono moltissimo l’eccesso di calore visto che sudano poco. Per cani e gatti temperature del genere possono essere pericolose per cui è essere particolarmente attenti mantenendo al riparo dal sole e in luoghi ben areati i vostri animali ed eventualmente installando sistemi di ventilazione supplementari, garantendo sempre l’acqua fresca a disposizione. Mai lasciare gli animali da soli in auto anche se per pochi minuti perché la temperatura sale rapidamente.

A soffrire sono anche le mucche che con il caldo stanno producendo circa il 20% per cento circa di latte in meno rispetto ai periodi normali: per le mucche il clima ideale è compreso fra i 22 e i 24 gradi, ma andando ben oltre temperature del genere, gli animali bevono molto e producono meno latte. Aumentano anche i costi per la stalla per maggiori consumi di acqua ed energia, ventilatori o docce refrigeranti, tutta una serie di misure ad hoc anti afa.

ONDATA DI CALDO, IL VADEMECUM DELL’ENPA

Soffrono anche i maiali che mangiano meno, le galline con una riduzione nella deposizione delle uova del 10% e volano poco anche le api che tendono a rimanere a terra senza riuscire a prendere il polline con il rischio di crollo nella produzione di miele nei prossimi mesi e manca anche il fieno necessario all’alimentazione degli animali con prati e pascoli che sono a secco e spesso è stato necessario attivare le autobotti per rifornire gli allevamenti.

 

photo credits | thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>