Casa a misura di gatto, come organizzarla

di Fabiana Commenta

Si chiama Cats From Scratch, ed è la nuovissima web app di Feliway, nata per poter capire e gestire le graffiature del gatto in casa in pochi click. Si sa: i gatti adorano graffiare in casa e per vari motivi anche se i graffi non sono certo tutti uguali. A chiarire la situazione, gli esperti di Ceva Salute Animale e i veterinari via Ansa in occasione della nuova web app di Feliway, Cats From Scratch.

gatto, gatto che morde, gatto che graffia

I gatti sostanzialmente graffino gli oggetti per affilare gli artigli ponendosi come una vera e propria marcatura olfattiva e visiva. Attraverso il graffio viene infatti depositato un odore che proviene dai cuscinetti sulle zampe offrendo un messaggio territoriale. 

I graffi però possono anche essere causati da ansia per cui è bene capire la causa di tali graffiature domestiche.

Le graffiature da ansia generalmente sono piuttosto diffuse sui mobili se in famiglia ci sono più gatti, se la casa è circondata da molti gatti, se ci sono stati cambiamenti in casa (mobili nuovi o un trasloco) o se le graffiature vengono effettuate vicino a porte o finestre.

La casa va in qualche modo sistemata a misura di gatto che è sempre molto legato alla territorialità: sono sufficienti poche accortezze offrendo lo spazio, l’accesso al cibo e all’acqua e la possibilità di fare i bisogni liberamente.

GATTO, TRE METODI PER INSEGNARGLI A NON GRAFFIARE

Ricordate che la ciotola del cibo andrebbe collocata lontana da quella dell’acqua, dalla lettiera e da ingressi/uscite; la lettiera deve essere facilmente raggiungibile dal gatto. Sistemate il tiragraffi accanto a ingressi e uscita e posizionatelo in modo tale che sia abbastanza alto per consentire al gatto di allungarsi (almeno 90 centimetri); prevedete delle aree di riposo distribuite in tutta casa offrendo un libero accesso alle zone esterne della casa.

photo credits | thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>