Cane Pinscher nano, carattere e prezzo

di Tippi 12

cane pinscher nano carattere prezzo

Le origini di questa razza sono riconducibili al “Ratte tedesco”, un cane molto antico. Ad alcuni piace definire il Pinscher una copia in versione ridotta del Dobermann, ma in realtà è il Dobermann che deve la sua esistenza alle recenti selezioni tra il Pinscher e lo Schnauzer. I cani di razza Pinscher possono essere di due tipologie Standard e Zwergpinscher (Pinscher Nano), più diffuso in Italia.

Il Pinscher, infatti, sin dalla sua prima apparizione ufficiale, nel 1879, non ebbe mai una grande fama internazionale, mentre il Pinscher nano ha riscosso un maggiore successo, trovando molti estimatori in tutto il mondo.

Il Pinscher, è un cane cane elegante e snello e dal carattere piacevole, è stato considerato, fino a qualche decennio fa, una razza da compagnia; oggi, invece, viene rivalutato come cane da utilità, grazie alle sue doti di guardiano, dovute agli organi sensoriali altamente sviluppati.

Il Pinscher nano è presumibilmente il risultato di selezioni finalizzate alla riduzione della taglia ed al mantenimento del carattere. Infatti Lo Zwergpinscher nonostante le dimensioni ridotte (25/30 cm di altezza) mantiene tutte le caratteristiche morfologiche e caratteriali tipiche della razza.

Il pelo è corto, duro, luminoso e aderente, e i colori del mantello sono rosso cervo, nelle varie tonalità e nero focato. La testa è stretta e allungata, gli occhi di forma ovale e di colore scuro, mentre le orecchie amputate (oggi non più, è fortunatamente vietato) sono dritte, altrimenti, sono ripiegate a forma di ” V “.

Cane Pinscher nano carattere

Il suo carattere è quello del pinscher medio, con il temperamento e il comportamento particolari del cane di piccola taglia. Ha una buona intelligenza e una spiccata attitudine all’apprendimento.

Essendo un cane di piccola taglia e dal carattere piacevole è un ottimo compagno per tutta la famiglia e può essere facilmente tenuto in appartamento, ma le sue caratteristiche gli permettono di svolgere anche i compiti di un cane da guardia.

Cane Pischer nano prezzo

Il prezzo di un Pinscher nano si aggira intorno ai 500-600 euro, se preso nei negozi, mentre negli allevamenti il costo oscilla dagli 800 ai mille euro.

Via|Agraria.org; Photo Credit|ThinkStock

Commenta!

Commenti (12)

  1. Dovreste mettere una foto di un Pinscher nano nell’articolo della suddetta razza e non la foto di un altro tipo di cane. Queste sviste creano confusione, è su questa razza già che abbastanza confusione cosi come è.

    1. Nel ns motore di ricerca (ed anche in quello generale di google) le foto riconducibili a questa razza sono equivalenti a quella che abbiamo messo. Purtroppo la nostra è “conoscenza” e non onniscenza. Lieta se vorrai segnalarci foto più appropriate per comprendere meglio la differenza. Grazie x la segnalazione.

    2. Ciao Angela,
      sono d’accordo con te, su questa razza c’è una certa confusione, come scrivo nell’articolo molti credono che sia una sorta di Dobermann in miniatura, mentre non lo è affatto. Posso assicurarti che quella che vedi è la foto di un Pinscher nano e non del Pinscher, che ha un’altrezza al garrese anche diversa (45-50 cm) rispetto al Pinscher nano (25-30 cm), differenza che si nota anche dalla foto. Grazie comunque per il tuo commento.

  2. @ Tippi:
    Quello in foto NON è assolutamente un pinscher nano. Al massimo sarà un incrocio tra pinscher nano e chiuaua.

  3. Io o una cangniolina pinscher di circa 4 mesi-e un amore si chiama Scheril-giocando si e rotta il perone e la tibia-spero che guarisce presto vista la bravura del mio veterinario che si chiama Michele de camillis,sono passati 5 giorni dal operazione e Scheril e gioiosa come se non avesse niente-saluti a tutti

    1. Meno male;=)

  4. MA LA FOTO DEL Pinscher non è valida perchè il non c è il pelo bianco nei veri cani

  5. Si infatti sul pincher nano c’è molta confusione tutti pensano che siano piccolissimi in realtà se non sono incrociati con i chiwawa non sono piccolissimi; il mio di un anno non è poi così piccolo pesa 7 kg. Sono anche cani particolari un pò testardi; ma si affezzionano tantissimo e amano molto stare in compagnia

  6. In effetti la fotografia non è di un pinscher nano che ha come colori il rosso cervo o il nero focato…diciamo che il Pinscher nano è un cane di piccola taglia ma che il TOY non esiste .il peso di un pinscher NANO va da 4kg a 6kg poi come per gli umani ,ci sono soggetti più o meno robusti…ma va chiarito che se il peso è sotto lo standard ,trattasi di incrocio pinscher chiwawa,bello ma non di razza pinscher

  7. Ovviamente non è una polemica ma il pinscher essendo fra le razze di cani una delle più minute e quindi ricercata (dagli amanti del cane piccolo)viene manipolato dai canari che rischiano di snaturare anni di seria selezione degli allevatori.

  8. Non si può associare il pinscher ad una foto del genere..il pinscher non somiglia per niente a questo, questo è un incrocio, nel pinscher il colore bianco non lo troverete mai, per favore non date queste cattive informazioni! Oltretutto non prendeteli nei negozi che vengono dall’est e spesso sono pure malati, e quando comprate un cucciolo pretendete sempre il pedigree senza non si possono vendere se vi dicono che costa di più col pedigree siete di fronte a una truffa perché fare il pedigree a un cane da parte del venditore costa sui €30 se non vi danno il pedigree per il cane è una truffa e potete andare tranquillamente della Guardia di Finanza

  9. Scusa Titti se il Pinscher non lo conosci cosa fai un articolo sul pinscher anche perché io vedo che i commenti sono da 2012 e nessuno si è degnato di cambiare quella fotografia si potrà dare tutte queste cattive informazioni visto che c’è un sacco di cagnari che lo taroccano in tutti i modi e non si sa più già qual è il cane in più c’è anche chi scrive l’articolo per fare più confusione ancora non è giusto e non è giusto neanche che non vengano ascoltate le persone che ti dicono che stai sbagliando e che è ora e giusto che ti informi perché non è giusto che una persona che non sa usi questo mezzo per divulgare informazioni che non sono corrette. Scusa ma già che ci sono i cagnari e i privati senza scrupolo ci voleva anche un blogger a rovinare la razza. Scusami ma se uno non sa, prima di pubblicare così si deve informare! E non mi sarei per nulla alterata se l’articolo fosse stato di poco tempo fa solo che vedo che dal 2012 che ti scrivono ma non c’è stato rispetto per nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>