Bilirubina alta gatto, è grave?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su bilirubina alta gatto
“Buona sera. Oggi la mia gatta che ha 8 anni (sterilizzata, vive da sempre in casa) é stata portata dal veterinario perché molto spesso vomita e sembra avere il pelo diradato, non ha perso l’appetito ma beve molto più di prima. Sono state fatte le analisi del sangue, la bilirubina é molto alta mi é stato detto che il fegato è compromesso. Come cura mi é stata data una pasta da farle prendere una volta al giorno…nel caso non dovesse dare riscontri positivi allora mi é stato detto che tra quanche giorno si dovrá procedere con delle flebo di glucosio e soluzione fisiologica. In base a quanto detto, siete in grado di farmi un quadro della situazione perché io possa capire quanto é grave? Il Dottore non si é voluto pronunciare, perché sa bene quanto tengo alla mia gatta…e teme di farmi stare male. Vi ringrazio.”

bilirubina alta gatto grave

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema gatto problema al fegato e bilirubina alta

 

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

 

 

Gentile sig.ra Senza vedere tutte le analisi non so dirle molto. La bilirubina alta può dipendere da vari fattori. Possiamo avere delle forme legate ad emolisi, cioè una ampia distruzione di globuli rossi. In questo caso il fegato funziona bene ma gli arriva una quantità di bilirubina elevata che non riesce a metabolizzare (cause pre-epatiche). Oppure può dipendere da patologie epatiche (colangiti, colangio-epatiti ecc..) In questo caso bisogna capire quale sia causa della malattia epatica. Infine può dipendere da occlusioni parziali o totali delle vie biliari extraepatiche (per es. per calcoli biliari) . In questi casi parliamo di forme post-epatiche e la terapia dipende sempre dalla causa. Quindi senza avere un quadro completo non le so dire molto. Importante anche ricordare che, a volte, se il campione inviato al laboratorio è emolitico e/o iperlipemico (cioè con livelli elevati di trigliceridi e/o del colesterolo) il valore può venire alto solo per un un problema di lettura del campione da parte delle macchine per le analisi. In questi casi l’analisi non ha valore e va ripetuta .    Se mi manda le analisi che ha fatto magari le posso dire qualcosa in più . Sarebbe utile anche eseguire una ecografia epatica (se non è già stata fatta). Cordiali saluti Dott. Fabio Maria Aleandri Medico Veterinario

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>